START UP

Start Up

Come avviare una nuova attività professionale o di impresa. Per start up si intende un’organizzazione temporanea o una società di capitali in cerca di un business model ripetibile e scalabile.

Lo startup comprende quindi tutte le spese relative alla costituzione della società e agli investimenti strutturali (arredamento degli uffici, impianti, macchinari, ecc.), gli stipendi, l’eventuale cauzione per l’affitto, le spese relative al materiale di consumo e l’indicazione del capitale proprio. In questo modo l’imprenditore ha un quadro chiaro dello scenario finanziario relativo ai mesi successivi e della sua capacità di remunerare il capitale investito.

Business Plan

In questa categoria troverete anche tutte le informazioni per iniziare a costruire il vostro business plan per misurare la fattibilità economica patrimoniale e finanziaria della attività che volete intraprendere. Oltre a questo potrete trovare anche validi consigli di marketing per sviluppare la redditività dell’attività.

Professionisti

In questa categoria potrete trovare tutte le informazioni per avviare la vostra attività professionale.

Preventivo scritto obbligatorio per tutti i professionisti

preventivo scritto

Dal 29 agosto scorso, con l’entrata in vigore della Legge n. 214/2017, è diventato obbligatorio, per tutti gli esercenti arte o professione intellettuale per la quale è prevista  apposita iscrizione albo, collegio o registro professionale, la presentazione di un preventivo scritto al cliente nel momento di conferimento dell’incarico. Dal 29 agosto 2017 per …

Read More »

Agevolazioni fiscali per imprenditori che investono in Italia

agevolazioni fiscali

Quali sono nel sistema fiscale italiano le norme relative alle agevolazioni fiscali finalizzate a promuovere gli investimenti? Quali sono le norme di tax compliance che agevolano il dialogo preventivo con l’Agenzia delle Entrate, soprattutto con riferimento ai soggetti non residenti che vogliono investire in Italia? In questo contributo scopriremo le …

Read More »

Jobs Act lavoratori autonomi: le novità

Jobs Act autonomi

Nel presente contributo andremo ad esaminare le novità introdotte dalla Legge n. 81/2017, riguardante “Misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e misure volte a favorire l’articolazione flessibile nei tempi e nei luoghi di lavoro subordinato” (c.d. Jobs Act dei lavoratori autonomi), che ha definito le regole per …

Read More »

Naspi: guida all’indennità di disoccupazione

naspi

Nuova Prestazione di Assicurazione Sociale per l’Impiego – NASPI. Ambito di applicazione, modalità di calcolo, durata, domanda, decorrenza e condizioni Lavoro subordinato – Liquidazione anticipata e Lavoro autonomo. Decadenza Indennità di disoccupazione per i lavoratori con rapporto di collaborazione coordinata – DIS-COLL Requisiti per il diritto alla DIS-COLL Calcolo e …

Read More »

False partite Iva e presunzione di lavoro subordinato

false partite iva

Il problema delle false partite Iva, nell’economia nazionale. Disciplina e sanzioni per i soggetti che hanno partita Iva per collaborare stabilmente e continuativamente con un unico committente (datore di lavoro). Le sanzioni previste per le false partite Iva, ovvero tutte quelle situazioni in cui un soggetto apre partita Iva, non …

Read More »

Smart Working: la disciplina del lavoro agile

Allo scopo di incrementare la competitività e agevolare la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro sono introdotte dal Legge n. 81/2017 (art. 18 e ss) modalità lavorative che consentono di eseguire la prestazione in parte all’interno di locali aziendali e in parte all’esterno senza una postazione fissa (Smart Working). Tutte le …

Read More »

Lavoro occasionale 2017: guida a Libretto Famiglia e PrestO

Lavoro occasionale

Il Lavoro Occasionale si caratterizza per l’esercizio di un’attività di lavoro subordinato in modo sporadico, episodico e non abituale. Dal 24 giugno 2017 opera la nuova disciplina del lavoro occasionale che va a sostituire i Voucher e si sdoppia a seconda che l’utilizzatore sia un privato o sia un operatore commerciale o …

Read More »

Prestazioni artistiche: profili fiscali e contributivi

Prestazioni artistiche

L’artista e la disciplina fiscale. Creatività, musica, canto e recitazione alle prese con la disciplina fiscale. Profili giuridici e fiscali delle prestazioni artistiche. Vediamo una guida che può essere utile a quanti stanno svolgendo questa attività per lavoro o per hobby.  Il lavoro nel mondo dello spettacolo, è caratterizzato da una …

Read More »

Diventare Biologo: partita Iva e disciplina fiscale

diventare biologo

Diventare biologo. Quali sono gli adempimenti fiscali per avviare l’attività di biologo? Questa breve guida può esserti di aiuto per capire come muoversi e quali adempimenti è necessario effettuare, da un punto di vista fiscale e contributivo per diventare biologo freelance. Chiunque si accinga ad avviare un’attività libero professionale, come …

Read More »

Termini di notifica degli atti impositivi: le regole

termini di notifica

Entro quanto tempo l’Agenzia delle Entrate o l’Agente della riscossione può notificarti un atto impositivo? Se temi un accertamento in questo contributo troverai indicati tutti i termini di notifica degli atti impositivi che, per le imposte sui redditi e l’Iva, l’accertamento deve essere notificato entro il 31 dicembre del quinto …

Read More »
Iscriviti al blog tramite mail:

Se non vuoi perderti nulla, digita il tuo indirizzo mail e clicca sul bottone sottostante: sarai aggiornato su ogni nuvo post!

Per rendere subito attiva l'iscrizione, entra nella tua casella di posta elettronica e clicca sul link contenuto nell'email di conferma. Il servizio è completamente gratuito rispetta la normativa sulla Privacy.

Iscriviti!